Yoga, respirare bene ringiovanisce il cervello

Yoga-Studio-Guelph-2

Yoga, respirare bene ringiovanisce il cervello

Vi è una stretta correlazione tra respiro, rilassamento e funzioni cerebrali.

Uno degli insegnamenti fondamentali dello Yoga è il beneficio che una corretta respirazione può apportare alle cellule del cervello.

Questo perché respirare bene vuol dire ossigenare e rilassare non solo organi e tessuti ma tutte le cellule del nostro organismo, incluse quelle del sistema nervoso e ormonale.

Infatti, come un eccesso di allenamento e di sforzo produce stress e minor rendimento a livello fisico, così un eccesso dell'attività cerebrale può col tempo deteriorare e uccidere le cellule del cervello.

A tal proposito, recenti ricerche hanno dimostrato che le sostanze chimiche prodotte quando si pensa, se non vengono eliminate attraverso il riposo, il sonno e il rilassamento, finiscono per avvelenare le cellule cerebrali stesse.

In questo senso, praticare una respirazione consapevole aiuta l'organismo a rivitalizzare tutte le sue cellule.

La respirazione in "tre fasi", tipica dello Yoga, aumenta il tono addominale, rinfresca la mente e aiuta a raggiungere una maggior stabilità fisica ed emotiva.

Infatti, grazie ad una maggior assunzione di ossigeno, si riesce ad eliminare l'anidride carbonica presente nel sangue, arrivando ad irrorare meglio anche le cellule del cervello, che sono le prime a morire per mancanza di ossigeno.

FacebookTwitterWhatsAppEmailShare

Commenti

commenti

Nessun commento

Scrivi una risposta

s2Member®

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close