Alimentazione, nei bambini obesi diminuisce capacità di apprendimento e attenzione

bnbyg

Alimentazione, nei bambini obesi diminuisce capacità di apprendimento e attenzione

I chili in più hanno un effetto diretto sullo sviluppo del cervello.

Non solo un problema di salute o estetico: i chili in più hanno un effetto diretto anche sulle capacità di prestazione del cervello. E' quanto dimostrano i ricercatori della New York University School of Medicine in uno studio pubblicato sulla rivista Pediatrics in seguito all'osservazione condotta su due gruppi di adolescenti.

Il primo gruppo era composto da 49 adolescenti con sindrome metabolica, mentre il secondo da 62 ragazzi in buona salute. Attraverso l'esame del sangue, la risonanza magnetica cerebrale,e alcuni tests cognitivi, è emerso che gli adolescenti con problemi di peso hanno ottenuto punteggi inferiori in matematica, nell'abilità linguistica, e una minore capacità di attenzione. Inoltre il loro quoziente intellettivo risultava di 10 punti più basso degli altri.

Il rendimento inferiore dei ragazzi obesi, è testimoniato anche dallo sviluppo stesso della massa cerebrale: i ricercatori hanno infatti evidenziato che nei bambini con sindrome metabolica risulta ridotto il volume dell'ippocampo, che è proprio l'area coinvolta nell'apprendimento e nel ricordo delle informazioni.

Si tratta dunque di una scoperta importante, che ancora una volta ci dà conferma dell'importanza di una corretta alimentazione e di un sano stile di vita. Ma è anche uno strumento in più che i genitori possono utilizzare per favorire il rendimento scolastico dei loro figli.

FacebookTwitterWhatsAppEmailShare

Commenti

commenti

Nessun commento

Scrivi una risposta

s2Member®

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close